Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA

 

A Tagatà abbiamo parlato della #Leopolda, dei cori (che io presente in sala non ho nemmeno sentito, a dimostrazione del fatto che l'episodio di cui oggi tutti parlano era isolato) di Pd e legge elettorale. Io credo il Partito Democratico sia la casa di tutti. Però credo anche che una casa per reggere debba avere delle regole, che valgono a prescindere da chi in quel momento la governa. Se c'è una comunità e ci sono delle regole decise a maggioranza puoi portare avanti la tua battaglia all'interno, ma quando si sceglie si sta compatti. Così è successo con la mozione per il ritorno al Mattarellum, mio malgrado, così deve essere anche ora. Anche perché l'Italicum è stato approvato...(leggi il post completo)


Un patto per salvare Roma - Roberto Giachetti

La palude in cui versa l'amministrazione capitolina, paralizzata da lotte interne al movimento 5 stelle e da mesi interamente bloccata sulle nomine e su una Giunta il cui completamento sta diventando una sorta di leggendario Graal, è ormai sotto gli occhi di tutti. Da quando la Raggi si è insediata in Campidoglio, i romani hanno potuto constatare - senza pregiudizi - quanto il modus operandi della sindaca e della forza politica di cui è espressione stia rivelando, anzi stia persino peggiorando, i medesimi odiosi difetti della vecchia politica, bersagliata a suon di vaffa da Grillo e suo principale obiettivo nell'ambizioso piano di rivoluzionare la società italiana. Una volta accertato il fall...(leggi il post completo)


 QN - Quotidiano Nazionale - 12-10-2016






Vogliamo discutere di Roma in maniera costruttiva e non distruttiva, ed è davvero importante che Roma Bella non sia solo uno spazio di denuncia, così come non vogliamo che l’opposizione in consiglio comunale sia un’opposizione cieca e automatica, ma ragionata, coerente e capace di ascoltare tutti. Questo è lo spirito di ‎Roma Bella.

Roberto Giachetti