Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA


È il capo dei turborenziani, per difendere l’ex segretario e i suoi anni al governo si è candidato alle primarie con l’ambizione di rilanciare quell’esperienza.

Onorevole Giachetti, ci sveli l’arcano: se lei non vince, Renzi esce dal Pd?

«Matteo ha già detto in tutte le forme possibili che non se ne andrà, in questa fase è il più esposto nell’opposizione ai grillo-leghisti, dal punto di vista della logica politica se avesse voluto farsi un partito suo sarebbe uscito prima delle Europee: il test migliore per pesarsi, trattandosi di elezioni con sistema proporzionale puro, in cui conta molto l’opinione sul leader».

Ma può sempre acc...(leggi il post completo)








Vogliamo discutere di Roma in maniera costruttiva e non distruttiva, ed è davvero importante che Roma Bella non sia solo uno spazio di denuncia, così come non vogliamo che l’opposizione in consiglio comunale sia un’opposizione cieca e automatica, ma ragionata, coerente e capace di ascoltare tutti. Questo è lo spirito di ‎Roma Bella.

Roberto Giachetti