Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA

Oggi Repubblica pubblica questa mia intervista con un titolo che riporta un virgolettato del tutto inventato. Non ha mai pronunciato quelle parole, come si può verificare dalla lettura testuale dell’intervista. Al contrario, quel titolo ribalta completamente la risposta rilasciata alla domanda sul ruolo di Renzi nel congresso del Partito Democratico. Quello che trovate qui, invece, rispecchia l'intervista.

«Siamo stupiti dal risultato ottenuto nei circoli e ora credo che con Anna Ascani possiamo vincere le primarie». Roberto Giachetti è gasatissimo.

Giachetti, si aspettava un risultato a due cifre con oltre l’11%?

«Assolutamente no. Non mi aspettavo tanto successo. Siamo partiti...(leggi il post completo)



Intervista di Luca Telese - La Verità

«Zingaretti? Un pericolo. Bersani e speranza? Traditori scappati di casa, in senso letterale. Martina? Passa il tempo a chiedere scusa, voleva l’alleanza con il M5s, era renziano ma se ne vergogna».

Onorevole Giachetti, di nuovo in battaglia.

«Come sempre, e sempre da democratico e da radicale».

Cioè?

«Due tre comizi al giorno, in tutta Italia: io e Anna (Ascani, ndr) giriamo come trottole».

Perdoni la domanda un po’ acida: i renziani sostengono già Martina, serve un’altra candidatura?

«Perdoni la risposta un po’ acida: Martina racco...(leggi il post completo)






 La Repubblica - 15-06-2018


Vogliamo discutere di Roma in maniera costruttiva e non distruttiva, ed è davvero importante che Roma Bella non sia solo uno spazio di denuncia, così come non vogliamo che l’opposizione in consiglio comunale sia un’opposizione cieca e automatica, ma ragionata, coerente e capace di ascoltare tutti. Questo è lo spirito di ‎Roma Bella.

Roberto Giachetti