Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA

di Maria Teresa Meli

«Quello che è successo ai genitori di Renzi è un fatto anomalo. Ho sempre trovato singolare che le sentenze non si commentino. Ma ora siamo arrivati all’assurdo, c’è qualcuno che vorrebbe che non si commentassero nemmeno i provvedimenti della magistratura». 

Non usa toni sfumati Roberto Giachetti, candidato alla segreteria del Pd.

Siete voi del Pd che finora abbiamo avete sempre detto così.

«Ma dove sta scritto? I media vengono riforniti dalla mattina alla sera delle notizie sulle indagini e i citt...(leggi il post completo)



Intervista di Luca Telese - La Verità

«Zingaretti? Un pericolo. Bersani e speranza? Traditori scappati di casa, in senso letterale. Martina? Passa il tempo a chiedere scusa, voleva l’alleanza con il M5s, era renziano ma se ne vergogna».

Onorevole Giachetti, di nuovo in battaglia.

«Come sempre, e sempre da democratico e da radicale».

Cioè?

«Due tre comizi al giorno, in tutta Italia: io e Anna (Ascani, ndr) giriamo come trottole».

Perdoni la domanda un po’ acida: i renziani sostengono già Martina, serve un’altra candidatura?

«Perdoni la risposta un po’ acida: Martina racco...(leggi il post completo)






 La Repubblica - 15-06-2018


Vogliamo discutere di Roma in maniera costruttiva e non distruttiva, ed è davvero importante che Roma Bella non sia solo uno spazio di denuncia, così come non vogliamo che l’opposizione in consiglio comunale sia un’opposizione cieca e automatica, ma ragionata, coerente e capace di ascoltare tutti. Questo è lo spirito di ‎Roma Bella.

Roberto Giachetti