Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Politica > articolo

Quando il nuovo parla così vecchio


Foto articolo
Roma, 01-07-2009

Cari amici,

leggere che qualcuno si arroga il diritto di stabilire chi è del Partito democratico e chi no, tanto più alla vigilia di una complessa competizione congressuale, fa pensare. Ancor più se ad usare metodi molto ma molto vecchi sono persone che dovrebbero rappresentare il nuovo.

La mia vicenda politica – come noto – credo che non abbia mai incrociato quella di D’Alema, e probabilmente anche in futuro non accadrà.

Ma oggi sento la necessità di esprimere pubblicamente, attraverso il blog, tutta la mia stima nei confronti di Massimo D’Alema anche in ragione del contributo sincero che ha dato alla costruzione del Pd.


Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta