Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Rassegna stampa > articolo

Appalti, Giachetti: «selezione dei dirigenti e vigilanza tempestiva»


Foto articolo
Roma, 16-03-2016
Fonte: Il Messaggero

Voglio ringraziare Cantone per aver messo in chiaro le gravi e consolidate criticità del Comune. L’intreccio, ormai sistematico, framacchina burocratica bloccata e inefficiente, politica incapace, corruzione diffusa e infiltrazioni criminali. Molti rilievi dell’Anac sono sovrapponibili a quelli emersi nell’ultima fase della giunta Marino (direttiva del 20 gennaio 2015) quando, soprattutto grazie al lavoro dell’assessore Sabella si è segnata una decisa inversione di rotta. Intendo continuare su quel percorso. Quindi: Centrale unica di committenza, una programmazioneminuziosa degli interventi, controlli più diffusi, efficaci e soprattutto tempestivi, selezione dei dirigenti basata sulle capacità e a un’adeguata formazione professionale dei dipendenti.


Per approfondire: cliccare qui

Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta