Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Politica > articolo

Riportare legalità, sicurezza e cultura al Pigneto


Foto articolo
Roma, 26-04-2016

Qualche giorno fa sono stato invitato da un ragazzo di 25 anni ad andare al Pigneto, un quartiere che per anni ha rappresentato la rinascita mondana e culturale di Roma, da troppo tempo in ostaggio della criminalità e dello spaccio. Mi ero impegnato con alcuni residenti del Pigneto a incontrare il prefetto per discutere con lui della situazione in cui versa il quartiere.

Questa mattina ho finalmente incontrato il prefetto Gabrielli, il quale mi ha assicurato che domani convocherà un comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza per valutare questa questione e immagino anche per aumentare la vigilanza delle forze dell'ordine.
Un primo passo per riportare legalità e sicurezza al Pigneto, che però deve anche rinascere dal punto di vista culturale: non dimenticherò la richiesta dei residente di impegnarmi per la riapertura del Cinema Aquila.

Torneremo al Pigneto, tra quelle strade, tra quella gente. Roma torna Roma se ci sono confronto e dialogo tra amministratori e cittadini.


Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta