Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Videogallery > articolo

Giachetti a Ballarò «Olimpiadi vuol dire 170.000 posti di lavoro»

 

Roma, 08-06-2016
Fonte: RAI

Non nascondiamoci: abbiamo perso consenso nelle periferie perché per anni la politica non ha dato risposte ai cittadini. Oggi le periferie sono spesso bombe ad orologeria, che non esplodono anche grazie alla generosità dei tanti romani che si prodigano per aiutare i più deboli, come è successo nel caso del Baobab. Nelle periferie dobbiamo portare servizi, cultura e sport, affinché chi le abita possa tornarle a vivere con serenità e in assoluta sicurezza. Le Olimpiadi possono certamente aiutarci, grazie alla 170mila posti di lavoro che porterebbero in città, alla riqualificazione di impianti sportivi già esistenti e alla creazione di tantissimi campi sportivi attrezzati per i più piccoli in diverse zone della città. Ma sta sopratutto alla politica rispondere ai bisogni dei cittadini. Possiamo farcela.


Per approfondire: cliccare qui

Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta