Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Politica > articolo

Benvenuta, Romabella

 
Roma, 24-07-2016

Sono passati tre giorni dalla bellissima serata di giovedì. Voglio ringraziarvi nuovamente, e di cuore, per un momento che mi ha emozionato e mi ha trasmesso una grande voglia di fare. Dovete sapere che dopo il voto del 19 giugno la pioggia di messaggi arrivati non mi ha letteralmente dato il tempo di perdermi d'animo e, al contrario, mi ha mostrato quanto abbiamo costruito durante la campagna elettorale e quanto ancora possiamo fare. Da qui l'idea dell'associazione.
Io credo che il nostro compito ora sia provare a cambiare il modo di fare politica oggi, partendo proprio dalla nostra città. La rabbia, la corsa a chi urla di più, sono al momento la merce più spendibile ma sarebbe bello prendesse corpo un nuovo modo di fare politica. Una politica diversa, capace di confrontarsi, avendo la pazienza di ascoltarci. Quello che è successo giovedì è un piccolo germoglio di un modo diverso di fare. ‪#‎RomaBella‬ sarà questo, un contenitore apertissimo, che si svilupperà sia su internet sia con la nostra presenza per strada, discutendo per trovare soluzioni che cambino le cose nei nostri municipi, nei posti in cui viviamo, e facendo tutto questo insieme. Perché solo le soluzioni che troviamo insieme sono solide e forti.
Grazie ancora di cuore a chi c'era, a chi non ha potuto partecipare, a chi ci sarà. Tutto ció ha senso se ci sentiamo e ci sentiremo parte di una straordinaria avventura comune appena iniziata.


Per approfondire: cliccare qui

Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta