Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Rassegna stampa > articolo

Legge elettorale, Giachetti sospende lo sciopero della fame: «Ora si può fare»


Foto articolo
Roma, 14-12-2013
Fonte: Cronache del Garantista

Dopo il passaggio dal Senato alla Camera della legge elettorale, Roberto Giachetti sospende lo sciopero della fame iniziato il 7 ottobre per chiedere la riforma del voto e in una conferenza stampa nella sede del Pd avverte che stavolta «i ricatti» di chi minaccia una crisi di governo «non attaccano perché i numeri per trovare un nuovo sistema di voto ci sono».

«Ho sospeso lo sciopero della fame nella speranza che si passi dalle parole ai fatti, se questo non dovesse avvenire lo riprenderò». Giachetti faceva lo sciopero della fame da 68 giorni. «Una legge elettorale si deve fare prima del 29 maggio. Sono pronto a ricominciare da capo se questo impegno non viene rispettato»... segue>>>


Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta