Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Politica > articolo

Che fine ha fatto la legge sui magistrati fuori ruolo?


Scarica l'allegato

Roma, 08-04-2013

Sul Corriere della Sera di oggi Sergio Rizzo e GianantonioStella riprendono la questione dei magistrati fuori ruolo ricostruendo tutta la vicenda e ripercorrendo la mia battaglia per disciplinare un sistema in cui privilegi intollerabili e quanto mai anacronistici appaiono assai duri da scalfire.

"Accidenti: dimenticato! Non è chiaro chi dovesse farsi un nodo al fazzoletto per ricordare la scadenza della legge delega con cui il governo doveva metter ordine nel caos dei magistrati fuori ruolo «provvisoriamente» aggregati ai vertici delle burocrazie. Fatto sta che il tempo è scaduto. E tutto, tra i sospiri di sollievo dei giudici che fanno altri mestieri, resta come prima. Privilegi compresi."
per continuare scarica il pdf con l'articolo.


Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta