Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Politica > articolo

“M’illumino di meno”


Roma, 16-02-2007

E’ prevista anche quest’anno la bella iniziativa promossa dalla trasmissione radiofonica Caterpillar per ricordare la sottoscrizione del protocollo di Kyoto con una campagna internazionale sul risparmio energetico. L’adesione al blackout temporaneo è stata largamente sottoscritta in tutte le regioni italiane, e dunque monumenti, palazzi istituzionali, ipermercati, ristoranti, alle 18 di oggi spegneranno o abbasseranno le luci per testimoniare come esista concretamente la possibilità di evitare sprechi di energia che danneggiano il nostro pianeta. Quello che ciascuno di noi può fare per dare un contributo pratico e per nulla irrilevante è davvero poco impegnativo, se ci pensate. Perciò vi invito ad aderire, ognuno nel suo piccolo, all’iniziativa di oggi alle 18, quindi spegniamo le luci inutili e conformiamoci un po’ di più al decalogo delle regole sul risparmio stilato dalla redazione di Caterpillar:

  1. spegnere le luci quando non servono
  2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
  3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria
  4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia piu’ ampia del fondo della pentola
  5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
  6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
  7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
  8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
  9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
  10. utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.

Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta