Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Politica > articolo

Ricorrenza


Roma, 09-02-2007

Il 9 febbraio di 40 anni fa moriva Ernesto Rossi, seguace dell’insegnamento di Gaetano Salvemini, punito con il carcere ed il confino a Ventotene dal tribunale fascista, fondatore con Altiero Spinelli del Movimento Federalista Europeo, esponente del Partito d’azione in cui resterà sino al 1955, quando contribuirà alla nascita del Partito Radicale, e contemporaneamente si dedicherà all’economia e al giornalismo d’inchiesta. Di questi tempi avremmo davvero bisogno del suo pensiero e della sua azione.


Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta