Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Politica > articolo

Unioni civili: e ora una legge


Roma, 01-02-2007

Ieri la Camera ha approvato la mozione dell’Unione che impegna il Governo a presentare un disegno di legge sulle coppie di fatto. Pur essendo prematuro ed improprio cantare vittoria per tale risultato, tuttavia considero questo un primo importante passo affinchè il Parlamento si confronti su un testo che riesca a catalizzare un consenso quanto piu ampio possibile. Devo dire che nel corso del dibattito di ieri si sono ascoltati interventi fin troppo sopra le righe, perché quando in gioco ci sono diritti da garantire a chi sin qui non ne ha usufruito in mancanza di una regolamentazione certa e sancita per legge, il minimo che si deve fare è discuterne, anche scontrandosi, ma sempre mostrando rispetto e tolleranza per le posizioni di tutti, anziché tuonare sentenze che hanno invece il sapore di una crociata ideologica poco consona a un sano e corretto confronto nelle aule parlamentari. Se questi due elementi, rispetto e tolleranza, saranno alla base del dialogo in vista del dibattito sulla legge allora sono convinto che una soluzione, la migliore possibile nelle condizioni date, si troverà.


Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta