Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Politica > articolo

Tanto va la gatta al lardo…


Roma, 09-01-2007

Restando in tema calcistico, ma cambiando nettamente registro, lasciatemi dire solo una cosa. Le sorti del Real Madrid guidato da Fabio Capello mi fanno pensare ad un film già visto, solo che questa volta il grande stratega ha dimostrato di poter fallire nell’applicazione del suo dogma principe, ovvero vincere ovunque, in casa e in trasferta, in Italia o all’estero, solo a patto di poter allenare squadre composte da almeno 15 fuoriclasse, non uno di meno. La sua dichiarazione secondo cui il problema della crisi del Real è quello di non avere giocatori all’altezza (sic!), il tutto corredato da una lista di proscrizione in cui figurano, per dire, due campioni da lui cosi fortemente voluti come Emerson e Cannavaro, ancora una volta sottolinea l’allergia del nostro ad una sana e quantomai azzeccata autocritica. Quindi dico solo che se la sua panchina salta, se verrà esonerato o comunque non confermato a fine anno, se lo merita e gli sta bene.


Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta