Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Politica > articolo

Universita: una notizia curiosa


Roma, 18-12-2006

Sulla Repubblica di oggi una notizia su cui mi è caduto l’occhio immediatamente. Riguarda l’università. Ebbene tra i 3063 corsi esistenti spiccano le lauree in Scienze equine, turismo alpino, tecnofitness, ed una, bellissima perchè secondo me riguarda l’arcano, in teoria delle forme..! Ora va bene cercare studenti affinchè si possa consentire alle università di sopravvivere attraverso il reperimento di nuovi fondi ma io mi domando: è pensabile che si possa utilizzare l’autonomia universitaria per proporre una cosiddetta offerta formativa sul nulla? un laureato in scienze delle forme quale tipo di sbocco professionale potrà mai pensare di avere? forse per diventare una guida alpina è davvero indispensabile iscriversi ad una facoltà universitaria, pagando regolarmente la retta? ah, dimenticavo, a Bari c’è un fantastico corso in “benessere del cane e del gatto”, in una parola: sublime..


Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta