Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Politica > articolo

La verità sul Movimento 5 Stelle e la Mozione Giachetti


Foto articolo
Roma, 19-02-2014

Vedo che molti, oltre agli insulti di rito, mi chiamano bugiardo per le mie affermazioni circa l’originaria posizione del Movimento 5 Stelle sulla mia mozione per il ritorno al Mattarellum, da ultimo un “simpatico” post del senatore Crimi di ieri sera. Ripeto quello che affermo da tempo e cioè che fino a poche ore prima del voto il Movimento 5 Stelle non aveva alcuna intenzione di votare la mia mozione.

Più delle mie parole contano le loro del 29 maggio. Due agenzie: nella prima il deputato Fraccaro dice che certamente il Movimento 5 Stelle non avrebbe votato a favore della mozione. Nella seconda il senatore Crimi dice che il Movimento 5 Stelle era solo per una lieve correzione del Porcellum. Poi, appresa la notizia che il Gruppo Pd aveva deciso per il no alla mozione, hanno cambiato posizione e l’hanno votata. Questi sono i fatti, non utili a chi ha bisogno di insultare ma utilissimi a chi ha voglia di sapere e ragionare.


Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta