Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Politica > articolo

Giachetti dissente da Renzi: non sono d'accordo su preferenze


Foto articolo
Roma, 31-07-2014
Fonte: QN - Quotidiano Nazionale

"Se sarà necessario per intesa, ok. Ma non ammainiamo bandiera". L'idea puntare sulle preferenze non piace a Roberto Giachetti, il vice-presidente della Camera Pd parla in direzione e critica la richiesta fatta da Matteo Renzi di un mandato per trattare su questa modifica della legge elettorale.

"Questa non è la storia mia. Su questo Matteo non sono d'accordo". Ha spiegato Giachetti: "Assumiamo anche che questo (le liste bloccate corte, ndr) non sia un modo per dare il potere di scelta agli elettori, ma vorrei che il mandato al segretario fosse di studiare un modo per il superamento dei collegi plurinominali, dopodiché vorrei essere libero di fare una battaglia per i collegi uninominali. Poi, se per il compromesso serve accettare le preferenze, noi ci pieghiamo alle preferenze. Ma che ammainiamo una nostra bandiera mi sembra assurdo".


C'è un commento - Commenta l'articolo commenta



fai una riflessione

Io voterei comunque Roberto Giachetti perche comunque e'un campione in cui mi ritrovo largamente con qualsiasi maglia porti,il PD manco morto lo voterei,e'dal 96 che non voto piu'per non digerire rospi. Saluti85

Inviato da giorgio battaglia il 31-07-2014alle 17:58