Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Politica > articolo

Bersani ma che stai a dì? Dimme che è un pesce d'Aprile, te prego!


Foto articolo
Roma, 01-04-2015

Dall'intervista di Bersani a La Repubblica di oggi:
«Il Mattarellum è un sistema imperfetto, ma se me lo danno lo firmo subito. Giachetti purtroppo ha la memoria corta. Non avevamo i numeri per far passare la sua mozione, forse non si ricorda com' era diviso il Parlamento in quella fase. Io comunque andai dai grillini e chiesi: voi lo votate il Mattarellum? Mi risposero: sosteniamo la mozione Giachetti. Insistetti: ma la votate sì o no? Facevano i vaghi, dovevano sentire Grillo e Casaleggio. Ci avrebbero mandato sotto, ecco cosa sarebbe successo».

Caro Bersani,
io avrei la memoria corta? Diciamo che, se sei in buona fede, hai le idee piuttosto confuse. Ti faccio presente che in poche righe hai detto 3 falsità.

  1. E’ falso che non ci sarebbero stati i numeri per approvare la mozione Giachetti. A prescindere dai sottoscrittori della mozione non aderenti al Pd, con i soli voti nostri (293) e di Sel (37) - che come noto era favorevole al Mattarellum - avremmo avuto la maggioranza assoluta (330).
     
  2. Non so se tu hai effettivamente parlato con i grillini (non mi risulta), ma comunque ti segnalo che il gruppo lo avete fatto decidere per il No ben prima e, quindi, a prescindere dalle scelte dei Cinque Stelle.
     
  3. E’ falso che i grillini ci avrebbero mandato sotto per la semplice ragione che i loro voti sarebbero stati aggiuntivi, visto che la maggioranza ce l’avremmo avuta a prescindere.

La verità, limpida e incontrovertibile, è - come ti ho già spiegato - che quando avremmo potuto scegliere per il Sì al Mattarellum ci avete obbligato al No. E sentirvi dire oggi che votereste subito per il Mattarellum non è solo una insopportabile provocazione ma una colossale mistificazione della realtà.

#facciofaticaanonincazzarmi


Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta