Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Videogallery > articolo

Roberto Giachetti a Omnibus "voglio campagna pulita, disarmo unilaterale"

 
Roma, 18-01-2016
Fonte: La7

«La campagna elettorale a Roma deve essere pulita da questioni che non c'entrano nulla con Roma. E questo lo faccio con una sorta di disarmo unilaterale, a me non interessa se gli altri utilizzeranno in campagna elettorale questi argomenti». Lo dice il candidato alle primarie Roberto Giachetti a Omnibus su La 7, auspicando che questo suo comportamento influenzi anche gli altri candidati sindaco.
«Io - continua - credo che la politica stia vivendo uno dei momenti piu' bassi anche dal punto di vista del linguaggio oltre che dei comportamenti, e che questo non aiuti il Paese. Ormai la rissa e' d'obbligo». 

«Sulle Olimpiadi io sono assolutamente favorevole. Lo dico, cosi' iniziamo a capirci: io ho sentito molti che le contestano dicendo 'tanto e' un ruba ruba, tanto a Roma con Mafia Capitale...'. Io mi candido per rappresentare una classe dirigente che invece e' in grado di sfruttare opportunita' per migliorare la nostra citta', utilizzando opportunita' come questa»

«Dobbiamo trovare il modo di ripristinare le regole democratiche nel dibattito della politica, altrimenti accade come ai grillini, che vantavano il monopolio della legalità e all'improvviso si sono trovati nella condizione in cui le cose non andavano così. Facendo una metafora calcistica diciamo che se sono in area di rigore e posso fare gol, se vedo una persona a terra io butto la palla fuori»
(ANSA)


Per approfondire: cliccare qui

Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta