Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, scorrendo o ricaricando questa pagina, ovvero cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy


 
HOME CHI SONO ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA VIDEO #ROMATORNAROMA
Roberto Giachetti > Politica > articolo

Ileana Argentin Presidente del Comitato Giachetti per Roma


Roma, 02-02-2016

Comunicato stampa

Sarà Ileana Argentin, deputata del Partito Democratico, il Presidente del Comitato elettorale Giachetti per Roma. Lo fa sapere Roberto Giachetti, candidato alle primarie del centrosinistra a Sindaco di Roma con una nota.
«Ileana è una persona straordinaria – spiega Giachetti - ho sempre apprezzato le sue battaglie che da anni conduce con coraggio e determinazione. Sono contento che abbia accettato di darmi una mano in questa sfida, abbiamo bisogno di persone come lei che sanno guardare la vita con “altri” occhi, che sanno andare oltre e superare le barriere.
Nella mia campagna sono partito dall’ascolto, da #tuttaRoma, con l’aiuto di Ileana voglio proseguire anche verso una #RomaperTutti. Una Roma accessibile davvero, viva e vivibile.
Ricordo ancora la denuncia del famoso regista Bernardo Bertolucci, quando rivolgendosi all’allora sindaco disse: “Caro sindaco lei chiude le porte in faccia a tutti quei turisti che arrivano in sedia a rotelle per visitare il famoso Campidoglio. Forse non se ne rende conto ma lei ogni giorno, puntualmente, manca di rispetto a chissà quanti disabili”.
Anche grazie all’aiuto di Ileana proveremo ad invertire questa tendenza, a restituire dignità ed orgoglio alla nostra città ricostruendo quella fiducia imprescindibile con le persone che riportino Roma ad essere un vanto ed un esempio tra le capitali europee» conclude Giachetti.

«Perché con Roberto? - dice Ileana Argentin - Semplicemente perché è un uomo fuori dalle correnti, perché stare con lui significa stare con Roma e soprattutto vuol dire non abbandonare nessuno dal primo all’ ”ultimo” dei cittadini.
La disabilità - prosegue Argentin - non è un limite ma un patrimonio e Roberto mi ha sempre accompagnato nelle mie battaglie.
Giachetti non dice queste cose oggi, perché in campagna elettorale, le ha sempre dette e come sindaco, sono certa, darà risposte partendo dai disabili fino ad arrivare ai grandi calciatori come Totti non dimenticando neanche il macellaio di Tor bella Monaca. Insieme guarderemo alla città in piedi e su quattro ruote» - ha concluso la deputata Pd.

 


Non ci sono commenti - Commenta l'articolo commenta